Bollette luce e gas: attenti alle truffe!

Le truffe e i raggiri su bollette luce e gas si moltiplicano di giorno in giorno e molti consumatori hanno cambiato gestore a propria insaputa.
La truffa e l'inganno si basa sulla classica telefonata che giunge da un "Ufficio Consumatori di Energia Elettrica", da un "Ufficio dell'Energia" o da una "Società del Mercato Libero" che fa presente all’utente che nelle ultime fatture ha pagato più di quanto dovuto. Spesso chiedono anche di fissare un appuntamento con il loro ufficio amministrativo al fine di verificare le fatturazioni per porre rimedio all’aumento delle tariffe.

Se vi arriva una chiamata di questo genere rischiate di cadere in una truffa e in un raggiro.

La società Enel è perfettamente consapevole di questa pratica scorretta ed ha già predisposto un servizio di "quality call" creato appositamente per smascherare queste truffe sulle bollette luce e gas ai danni dei consumatori.

Sappiate che potete sempre annullare questi contratti opponendo il disconoscimento della firma, dimostrando di non avere mai firmato e sottoscritto nessun contratto.